sabato 26 ottobre 2013

PENNE AL POLPO

Piatto squisito credetemi

INGREDIENTI:


  • 350gr. di penne
  • 400gr. di polpo di scoglio
  • 400gr. di pomodori maturi
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • olio d'oliva
  • sale, pepe

ESECUZIONE:

Lessare il polpo in abbondante acqua salata (metterlo in acqua che bolle) per circa 40 minuti, lasciare intiepidire nella sua acqua e conservarne un bicchiere.
Tritare il polpo finemente sul tagliere, in un tegame rosolare in 8 cucchiai di olio l'aglio tritato, il peperoncino e appena prende colore unire il trito di polpo e 6 cucchiai dell'acqua di cottura.
Quando si sarà ritirata unire i pomodori fatti a pezzi e lasciare cuocere per circa 30 minuti, bagnando eventualmente con altra acqua di cottura del polpo.
Cuocere la pasta al dente, metterla in una zuppiera e condire con la salsa e del prezzemolo tritato.

venerdì 25 ottobre 2013

ZUPPA DI FARRO E FAGIOLI

Tipica zuppa da fare nel periodo invernale perché è completo e quindi possiamo considerarlo piatto unico adatto nei periodo freddi

INGREDIENTI:


  • 150gr. di farro
  • 200gr. di fagioli borlotti (quelli rossi)
  • odori (cipolla, carota, cipolla)
  • 1 cucchiaio di conserva
  • olio d'oliva di qualità
  • sale, pepe

ESECUZIONE:

Lessare i fagioli (messi in a mollo 12 ore prima), in circa 1 litro e 1/2 di acqua fredda salata.
Quando saranno cotti passarne circa la metà e rimettere la purea dentro il brodo di cottura.
In un'altra pentola, rosolare in 5 cucchiai di olio gli odori tritati, dopo qualche minuto unire la conserva sciolta in un po' di acqua, poi dopo circa 15 minuti unire tutto il brodo dei fagioli.
Aggiustare di sale e pepe e unire il farro (non va messo a mollo) ma solo lavato sotto acqua corrente e fare cuocere per circa 1 ora.
Prima di mangiarla consiglio di  aspettare un po' servire tiepida non bollente con un filo di ottimo olio toscano e una macinatina di pepe.

mercoledì 23 ottobre 2013

CASTAGNACCIO

Tipico di questo periodo dove abbondano le castagne particolare ma molto buono

INGREDIENTI:

  • 300gr.di farina di castagne
  • 40gr. di pinoli
  • 40gr. di noci
  • 70gr. di uvetta
  • rosmarino
  • olio d'oliva
  • sale
  • acqua
ESECUZIONE: 

Setacciare la farina ed impastarla in una zuppiera con l'acqua aggiungere l'olio, sale, l'uvetta (precedentemente ammollata in acqua tiepida), amalgamare  il tutto senza ottenere grumi.
Ungere con un filo d'olio una teglia da forno e versare l'impasto, distribuire sopra le noci sbriciolare
grossolanamente ed i pinoli versare un filo d'olio ed infornare a 180° per 30 minuti, il castagnaccio è pronto quando la superficie diventa screpolata si consiglia di mangiarlo tiepido.




martedì 22 ottobre 2013

Laura ai fornelli: ZUPPA DI CIPOLLE ALLA FIORENTINA

Laura ai fornelli: ZUPPA DI CIPOLLE ALLA FIORENTINA: Zuppa semplice da fare ma gustosa e buonissima piatto tipico toscano INGREDIENTI: 1 kg. DI CIPOLLE ROSSE  1 LITRO DI BRODO VEGETALE ...


martedì 22 ottobre 2013


ZUPPA DI CIPOLLE ALLA FIORENTINA

Zuppa semplice da fare ma gustosa e buonissima piatto tipico toscano

INGREDIENTI:

  • 1 kg. DI CIPOLLE ROSSE 
  • 1 LITRO DI BRODO VEGETALE
  • OLIO DI QUALITA'
  • 4 FETTE DI PANE CASALINGO
  • PARMIGIANO
  • SALE, PEPE
ESECUZIONE:

Pulire e tagliare a fette sottili le cipolle e metterle a rosolare in una casseruola con 5 cucchiai di olio, unire un bicchiere d'acqua e cuocere coperto a fuoco lento per circa 20 minuti.
Salare, pepare e versare il brodo, fare sobbollire a tegame scoperto per circa 30 minuti.
Mettere in una pirofila da forno uno strato di cipolle poi le fette di pane abbrustolite e ancora cipolle cospargere di parmigiano ed infornare a 150° per circa 20 minuti, una "C" di olio (come si dice a Firenze) e gustare.

ZUPPA DI CIPOLLE ALLA FIORENTINA

Zuppa semplice da fare ma gustosa e buonissima piatto tipico toscano

INGREDIENTI:

  • 1 kg. DI CIPOLLE ROSSE 
  • 1 LITRO DI BRODO VEGETALE
  • OLIO DI QUALITA'
  • 4 FETTE DI PANE CASALINGO
  • PARMIGIANO
  • SALE, PEPE
ESECUZIONE:

Pulire e tagliare a fette sottili le cipolle e metterle a rosolare in una casseruola con 5 cucchiai di olio, unire un bicchiere d'acqua e cuocere coperto a fuoco lento per circa 20 minuti.
Salare, pepare e versare il brodo, fare sobbollire a tegame scoperto per circa 30 minuti.
Mettere in una pirofila da forno uno strato di cipolle poi le fette di pane abbrustolite e ancora cipolle cospargere di parmigiano ed infornare a 150° per circa 20 minuti, una "C" di olio (come si dice a Firenze) e gustare.

lunedì 21 ottobre 2013

PICI CON IL SUGO DI SCAMERITA DI MAIALE

Piatto formidabile dal gusto unico tipicamente toscano i pici sono un tipico tipo di pasta fatto con sola acqua, farina e sale semplice ma unico e la scamerita taglio di carne (collo del maiale) si leggermente innervata ma molto saporita e gustosa che si presta per fare sughi ma buona anche sulla brace!!!!


INGREDIENTI:

  • 400GR. DI SCAMERITA DI MAIALE
  • 200GR. DI PANCETTA
  • 1 SALSICCIA
  • 1 CIPOLLA
  • 2 SPICCHI DI AGLIO
  • VINO ROSSO
  • RAMERINO
  • CONCENTRATO DI POMODORO
  • BRODO

ESECUZIONE:

Per i pici fare una pasta con farina, acqua e sale lavorare bene poi prendere dei pezzetti fare dei rotolini tipo spaghettoni  se non ci riuscite si trovano anche in commercio mi raccomando di ottima qualità!!!!!!!

Fare un battuto di cipolla ed aglio, mettere in una casseruola fare rosolare, nel frattempo a coltello tritare la scamerita, la salsiccia e la pancetta in modo non grossolano, mettere nel tegame e fare rosolare bene, poi unire il vino, fare sfumare, continuare a girare quindi mettere il concentrato e bagnare con un po' di brodo portare a cottura per circa 30 minuti. 
Nel frattempo cuocere brevemente i pici in acqua salata scolare al dente e invece di saltarli nel tegame fate come facevano i veri contadini toscani, prendete una zuppiera capiente e mettere un po' di sugo poi mettere i pici ed ancora altro sugo, mescolare bene per fare assorbire il sugo e buon appetito!!!!!

domenica 20 ottobre 2013

PATATE STUFATE

Contorno tipico della toscana, semplice e nella sua semplicità veramente buono!!!!!

INGREDIENTI:


  • 8OOGR, DI PATATE
  • 1 CIPOLLA ROSSA
  • 1/2 LITRO CIRCA DI PASSATA DI POMODORO
  • VINO BIANCO
  • PREZZEMOLO
  • 100GR DI PANCETTA
  • OLIO DI OLIVA DI QUALITA'
  • SALVIA
ESECUZIONE:

Fare imbiondire la cipolla in una casseruola con 3 cucchiai di olio, sbucciare le patate e tagliarle a tocchi grossi e metterle nel tegame, mescolare per qualche minuto e sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco, coprire e fare cuocere per circa 5 minuti a fuoco medio.
Unire la passata di pomodoro, il prezzemolo tritato, sale, pepe e le foglie di salvia, coprire di nuovo e cuocere per circa 30 minuti sempre coperto rigirando ogni tanto.
 A fine cottura le patate devono risultare morbide ma non sfatte.

venerdì 18 ottobre 2013

BACCALA' ALLA FIORENTINA

Piatto buonissimo saporito e gustoso tipico della cucina fiorentina da noi si dice venerdì baccalà

INGREDIENTI:


  • 800GR DI BACCALA' GIA' BAGNATO
  • 400GR. DI POMODORI PELATI
  • 3 SPICCHI D'AGLIO
  • ROSMARINO
  • 1 CIPOLLA O PORRO
  • PREZZEMOLO
  • FARINA
  • OLIO D'OLIVA 
  • SALE, PEPE
ESECUZIONE:

Levare con cura le spine quindi tagliare il baccalà senza levare la pelle a pezzi di circa 5 cm.
Infarinare e friggere in una padella con poco olio, uno spicchi d'aglio intero e un rametto di rosmarino, scolare e mettere su carta da cucina o meglio carta gialla.
In una capace padella fare rosolare in 5 cucchiai d'olio l'aglio tritato e la cipolla tagliata a fettine sottili appena imbiondisce unire i pomodori, sale pepe e fare cuocere per circa 20 minuti.
Quindi mettere nella salsa i pezzi di baccalà senza sovrapporli spolverare con prezzemolo tritato e servire dopo averlo fatto riposare qualche minuto. 
Riscaldato  è ancora più buono!!!!!

mercoledì 16 ottobre 2013

CRESPELLE ALLA FIORENTINA

Piatto tipico delle campagne fiorentine da noi si chiamano anche "le pezzole della nonna" sostituiscono i moderni cannelloni ma non hanno niente a che vedere provatele una volta ne rimarrete entusiasti. Non spaventatevi dalla ricetta è più semplice di quel che sembra credetemi!!!

INGREDIENTI:     PER IL RIPIENO                           DOSE PER 4 PERSONE

  • 300GR DI SPINACI FRESCHI GIA' LESSATI (il peso da cotto)
  • 200GR DI RICOTTA DI PECORA FRESCHISSIMA
  • 2 CUCCHIAI DI PARMIGIANO
  • 1 UOVO
  • NOCE MOSCATA
  • SALE, PEPE
INGREDIENTI:     PER LE CRESPELLE

  • 125GR DI FARINA
  • 250GR DI LATTE
  • 2 UOVA
  • 50GR. DI BURRO
  • SALE
INGREDIENTI:        PER IL CONDIMENTO

  • BESCIAMELLA ( 50GR DI BURRO,50GR DI FARINA, 1/2 LITRO DI LATTE SALE, PEPE E NOCE MOSCATA
  • 4 CUCCHIAI DI SALSA DI POMODORO
  • 4 CUCCHIAI DI PARMIGIANO

ESECUZIONE:

Prima di tutto preparare il ripieno, lavare bene gli spinaci e lessarli brevemente nella sua acqua che resta sulle foglie, una volta scottati strizzare e tritare, metterli in una zuppiera ed unire tutti gli altri ingredienti amalgamandoli molto bene e lasciare riposare in frigo.
Nel frattempo preparare la pastella, mettendo in una ciotola la farina,il sale e poi le uova quindi stemperare il composto con il latte freddo versato a filo infine il burro sciolto. Mescolare bene e lasciare riposare in frigo per circa 20 minuti.
Quindi in una padellina antiaderente ( non superiore a 25 cm di diametro), spennellate con un velo di burro sciolto e cuocere le frittatine (con questa dose ne vengono circa 8 dipende dalla dimensione della teglia) girandole una sola volta.
Una volta cotte tutte le frittatine riprendere l'impasto e collocarne un po' al centro e arrotolare proprio come se fossero cannelloni.
Ungere con olio o meglio un velo di burro una pirofila da forno possibilmente ret
tangolare ed adagiarci le crespelle coprire con la besciamella ( che avrete già preparato con gli ingredienti sopra), quindi macchiare il tutto con la salsa di pomodoro e spolverare con il parmigiano.
Passare in forno a circa 160° per 20 minuti.








lunedì 14 ottobre 2013

MINESTRA DI PATATE

Questa semplice minestra è molto buona e gustosa da mangiare così come densa o aggiungendo della pasta provatela è un piatto tipicamente toscano.

INGREDIENTI:

  • 600gr. di patate
  • 1 cipolla rossa
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 2 pomodori maturi
  • parmigiano
  • pane toscano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio d'oliva di alta qualità (possibilmente toscano)

ESECUZIONE:

In una casseruola mettere insieme sia le patate tagliate a pezzi grossi e gli odori con 6 cucchiai di olio aggiungere 1litro e 1/2 di acqua, il vino, sale, pepe e cuocere a fuoco basso per circa un ora a fuoco basso.
Passare al passav
erdure e rimettere sul fuoco per circa 20 minuti, a parte abbrustolire le fette di pane e farle a dadini e metterne un po' per ogni commensale versare la zuppa e spolverare con il parmigiano.

giovedì 10 ottobre 2013

PENNE ALLA VENERE DI CSABA

Questa ricetta l'ho vista su ARTURO con casba mi è piaciuta l'ho provata ed è buonissima quindi ve la ripasso ma non è mia è di CASBA DALLA ZORZA


  • 350GR. DI PENNE RIGATE
  • 1/2 MELANZANA
  • 1 FETTA DI PESCE SPADA
  • 1/2 CIPOLLA
  • 1 SPICCHIO D'AGLIO
  • PREZZEMOLO
  • UN PO' DI MOLLICA O MIDOLLA COME SI DICE A FIRENZE
  • 7/8 POMODORINI CILIEGINI
  • PREZZEMOLO

ESECUZIONE:

Tagliare a cubetti la melanzana e soffriggere in olio caldo e lo spicchio d'aglio lasciato intero, sale, pepe quando sono rosolate scolare e mettere in un piatto ad asciugare, quindi nella stessa padella con altro olio mettere a rosolare la mollica sbriciolata e metterla ad asciugare in un piatto.
Tagliare a dadini la fetta di salmone levando la pelle nera, tagliare a meta i pomodorini, il prezzemolo e la cipolla.
Nella stessa padella meglio se una wok soffriggere la cipolla tritata aggiungere i pomodorini, sale, pepe mettere il pesce a cubetti e saltare il tutto quindi mettere il prezzemolo, la melanzana.
Nel frattempo cuocere le penne al dente e metterle nel tegame fare saltare il tutto e prima di servire mettere il pane tostato aromati
zzato con l'aglio

mercoledì 9 ottobre 2013

CROSTINI DI FEGATINI DI POLLO ALLA TOSCANA

Tipico antipasto toscano che si trova in tutte le trattorie del nostro territorio


INGREDIENTI:

350GR. DI FEGATINI DI POLLO
2 SPICCHI D'AGLIO
4/5 FOGLIE DI SALVIA
4 FILETTI DI ACCIUGA
1 CUCCHIAIO DI CAPPERI SOTTO SALE
OLIO
SALE, PEPE
1 NOCE PICCOLA DI BURRO
1 GOCCIO DI VIN SANTO (FACOLTATIVO)
PANE RAFFERMO TIPO FILONE

ESECUZIONE:

Fare un soffritto con gli agli interi divisi in due e le foglie di salvia, aggiungere i fegatini e fare rosolare, lasciare raffreddare un po' e poi mettere il tutto su un tagliere aggiungere le acciughe ed i capperi, tritare il tutto in modo abbastanza fine ma non molto.
Rimettere il tutto nel e sul fuoco con un goccio di vin santo ed una piccola noce di burro amalgamare bene e servire su fette di pane (di solito leggermente arrostito o bagnato con del brodo)
tegame

lunedì 2 settembre 2013

TORTA CON LE PRUGNE

Questa torta mi è molto cara mi ricorda l'infanzia quando la faccio e la cucina si riempie del profumo torno indietro nel tempo che ricordi!!!!!!!!

INGREDIENTI:

1,2 K
G. DI PRUGNE
2 UOVA
1 BICCHIERE DI ZUCCHERO
1e1/2 BICCHIERE DI FARINA
1 BUSTINA DI LIEVITO VANIGLIATO
1/2 BICCHIERE DI PANNA FRESCA


ESECUZIONE:

Prima di tutto accendere il forno a 180°, lavare ed asciugare le prugne, tagliarle a pezzi.
In una ciotola montare le uova con lo zucchero, mescolare il lievito alla farina ed unire alle uova in modo delicato per non smontarle quindi unire la panna.
Prendere uno stampo rotondo di circa 22cm. foderare con carta forno, versare i 2/3 delle prugne sul fondo, versare tutto il composto e distribuire sopra le prugne rimaste.
Coprire la teglia con un foglio d'alluminio ed infornare per circa 1 ora togliere dal forno levare il foglio e lasciare raffreddare per circa 20 minuti prima di servire è buonissima o almeno a me piace tanto!!!!!!!!

sabato 31 agosto 2013

SCHIACCIATA CON L'UVA

Questo è un tipico dolce fiorentino che facciamo a Firenze in questo periodo di vendemmia


INGREDIENTI


  • 1 KG. DI UVA NERA A CHICCHI PICCOLI
  • 20 GR. DI LIEVITO DI BIRRA
  • 350 gr. di farina
  • 8 cucchiai colmi di zucchero
  • olio d'oliva
  • sale
ESECUZIONJE:

In una zuppiera sciogliere il lievito in acqua tiepida, setacciare la farina con 4 cucchiai di olio, 4 cucchiai di zucchero ed il sale, quindi unire il lievito.
Fare lievitare l'impasto per circa 1 ora.
Quindi tirare la pasta molto sottile dandogli una forma rettangolare, ungere una teglia (o usare la carta forno) e rivestire con la pasta lasciandola uscire dai bordi e distribuire sopra un po' più della metà dell'uva schiccata, mettere 2 cucchiai di zucchero e 2 di olio.
Ripiegare sopra l'uva la pasta eccedente in modo da coprire il tutto o quasi, e mettere la restante uva quindi 2 cucchiai di zucchero e 2 di olio. Mettere la schiacciata in forno caldo a circa 180° per circa 1 ora , e sentirete che bontà servire tiepida.

giovedì 29 agosto 2013

PENNE ALLE OLIVE NERE

Salve!!!! sono tornata, sono stata a Londra a trovare mio figlio, che vive e lavora lì, è stata una vacanza strepitosa ho visto e visitato posti incantevoli datemi tempo di organizzarmi e posterò nuove ricette.


INGREDIENTI:

  • 350GR. PENNE RIGATE
  • 50GR. DI PROSCIUTTO CRUDO
  • 150GR. DI OLIVE NERE DOLCI
  • 30GR. DI FUNGHI (vanno bene anche quelli secchi)
  • 300GR.DI POMODORI MATURI
  • PARMIGIANO 
  • OLIO DI OLIVA
  • SALE, PEPE
ESECUZIONE:

In un tegame rosolare in un po' di olio il prosciutto tagliato a stri
scioline, i funghi tritati e le olive tagliate 
Fare cuocere a fuoco lento poi unire i pomodori sale, pepe quindi continuare la cottura per circa 10 minuti.
A parte cuocere la pasta al dente, scolare e versare nel tegame amalgamare bene il tutto spolverare con parmigiano e servire.

mercoledì 7 agosto 2013

TRIS DI CROSTINI TIPICI DI FIRENZE

Come ben sapete a Firenze i crostini sono d'obbligo cioè non esiste trattoria o pranzo senza crostini, oggi voglio darvi i tre tipi di crostini classici che potete trovare in questo territorio, iniziamo dai CROSTINI AI FUNGHI

INGREDIENTI:

  • 500gr. di funghi champignon
  • 200gr. di fontina
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale,pepe
  • olio extra vergine d'oliva
  • pane
ESECUZIONE:

Pulire bene i funghi che devono essere belli sodi, tagliare il gambo con la terra ed eventualmente sbucciare la cappella, importante non si devono lavare altrimenti assorbono acqua, ma pulirli con uno straccetto.
Dopo averli puliti, fare a pezzetti e mettere nel tritatutto insieme ad aglio, prezzemolo e fare una specie di crema.
In una casseruola scaldare l'olio versare i funghi e cuocere con sale, pepe per circa 15 minuti, i funghi butteranno fuori dell'acqua, saranno cotti quando evaporando la pappetta  diventerà corposa.
Stendere il composto ottenuto sulle fettine di pane e sopra mettere una fettina di fontina, poi sistemarle in una teglia da forno emettere alla funzione grill finché avranno preso un colore dorato ed il formaggio sarà leggermente sciolto consiglio di mangiarli caldi!!!


CROSTINI NERI

INGREDIENTI:

  • 500gr. di fegatini di pollo
  • 1 cipolla possibilmente rossa
  • 1 manciata di capperisott'aceto
  • 2 acciughe o pasta d'acciughe
  • 1 bicchierino di vin santo
  • sale,pepe
  • olio d'oliva 
  • pane tipo fruste
  • un po' di brodo

ESECUZIONE:
In un tegame fare appassire la cipolla  tagliata fine con olio mettere poi i fegatini ben puliti falli rosolare ed infine bagnarli con il vin santo (l'uso del vin santo e non del vino tradizionale sta nel fatto che  il vino profumato annienterà l'amaro del fegato) cuocere per circa 10 minuti aggiungendo una romaiolata di brodo. 
Togliere dal fuoco e mettere nel tritatutto insieme ai capperi strizzati, le acciughe dissalate o pasta d'acciughe e far diventare una pasta cremosa, rimettere un pò sul fuoco per renderli la consistenza giusta ( c'è chi ci aggiunge una noce di burro è facoltativo)
Intanto fare abbrustolire le fettine di pane sulle quali verrà messo il composto.


CROSTINI CON LA SALSICCIA
  • 2 SALSICCE FRESCHE
  • 2 ETTI DI STRACCHINO
  • PANE 
  • SALE PEPE
  • FINOCCHIO
ESECUZIONE:

In una ciotola mescolare con una forchetta le salsicce sbriciolate e lo stracchino lavorare il composto fino a farlo diventare una crema, aggiungere sale pepe e finocchio
Tagliare il pane spalmare il composto e sistemare in una teglia da forno passare sotto il grill per pochi minuti finchè non saranno coloriti.
















mercoledì 24 luglio 2013

ORECCHIETTE AL PROFUMO D'ESTATE

Questa pasta la faccio spesso perchè è gustosa anche con altro formato un po' grossolano tipo ruote farfalle, perché se e dico se avanza, è buona anche fredda

INGREDIENTI:

  • 800 GR. DI ORECCHIETTE
  • 10 ZUCCHINE PICCOLE
  • POMODORI CILIEGINO
  • 150GR. PROSCIUTTO COTTO
  • 3 FETTE DI SCAMORZA
  • 1 CIUFFO DI PREZZEMOLO
  • 1 SPICCHI D'AGLIO
  • 1 PEPERONCINO
  • OLIO
  • SALE, PEPE
  • ALCUNE FOGLIE DI BASILICO
ESECUZIONE:

Tagliare a rondelle sottili le zucchine, metterle in un tegame con olio, aglio tritato e peperoncino a pezzettini o tritato.
Dividere in due o più parti i pomodorini e fare a dadini o stris
cioline il prosciutto, lo stesso con il formaggio, tritare il prezzemolo ed unire il tutto alle zucchine.
Cuocere al dente le orecchiette scolare e versare in una zuppiera capiente condire con il sugo e mescolare bene, unendo alla fine basilico tritato olio, sale, pepe

sabato 20 luglio 2013

COZZE GRATINATE

Pur non amando molto il pesce devo dire che questa ricetta datami da un'amica mi è piaciuta

INGREDIENTI:

  • 1 KG. DI COZZE
  • 50 GR. DI PARMIGIANO
  • 80 GR. DI PANE RAFFERMO
  • 2 CUCCHIAI DI PREZZEMOLO TRITATO
  • 2 SPICCHI DI AGLIO
  • 3 CUCCHIAI DI OLIO
  • 1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO
  • SALE, PEPE
  • PEPERONCINO
ESECUZIONE:
Pulire le cozze, metterle in un tegame con gli spicchi di aglio, il prezzemolo, il peperoncino privato dei semi ed il vino bianco, chiudere con il coperchio, cuocere finchè le cozze non si saranno aperte. Scolare e filtrare il liquido.
In una scodella mettere la mollica di pane tritata, il parmigiano del prezzemolo e l'olio, amalgamare bene, aggiungere il liquido delle cozze fino ad ottenere un composto cremoso con il quale riempire il guscio delle cozze con il mollusco e buttate l'altro.
Disporre le cozze su una placca da forno foderata da carta forno irrorate di olio e cuocere a forno caldo a 200° sotto il grill per circa 15' finchè saranno ben gratinate.

venerdì 19 luglio 2013

POMODORI RIPIENI

Ricetta estiva semplice e appetitosa adatta per questo periodo

INGREDIENTI:
  • 6 POMODORI ROSSI GRANDI
  • PREZZEMOLO
  • AGLIO
  • SALE, PEPE OLIO
  • PANGRATTATO
ESECUZIONE:

Dividere in due i pomodori svuotarli della polpa mettere in una teglia da forno, a parte tritare il prezzemolo, l'aglio aggiungere olio sale, pepe pangrattato e riempire le calotte dei pomodori, quindi cuocere in forno a 180° per circa 20' facendoli un po' gratinare.

giovedì 18 luglio 2013

TORTA RUSTICA AL PROSCIUTTO E FORMAGGIO

Questo è un piatto pratico da portare in tavola nelle serate estive stuzzicante e gustoso

INGREDIENTI:


  • 2 ROTOLI DI PASTA SFOGLIA
  • 2 ETTI DI PROSCIUTTO COTTO
  • 2 ETTI DI SCAMORZA
  • 1 UOVO
  • SALE, PEPE
ESECUZIONE:

Aprire la pasta sfoglia direttamente nella teglia mettere sopra le fette di prosciutto e la scamorza tagliata a fette, sale pepe
 coprire il tutto con l'altro rotolo di pasta, chiudere bene i bordi e spennellare con l'uovo sbattuto.
Infornare a forno già caldo per circa20 minuti
quindi portare in tavola e spazzolare il tutto

martedì 16 luglio 2013

PANZANELLA ALLA FIORENTINA

Questa è la classica ricetta della panzanella, piatto fresco e gustoso il pezzo forte de''estate

INGREDIENTI:

  • 500gr. di pane toscano raffermo
  • 2 cipolle (possibilmente rosse)
  • 2 cetrioli
  • 5 pomodori rossi
  • 1 costa di sedano
  • basilico
  • olio toscano
  • sale,pepe
  • aceto
ESECUZIONE:

Spezzettare il pane e metterlo in una ciotola capiente con acqua fredda fino a coprire il pane per circa 30 minuti, quindi strizzarlo molto bene.
In un'altra ciotola sempre grande mettere le verdure: la cipolla tagliata fine, il cetriolo a fette, il sedano, i pomodori a pezzetti ed il basilico spezzettato con le mani, quindi prendere il pane ed amalgamare bene il tutto condire con olio extra vergine d'oliva, sale e pepe e conservare in frigo fino all'uso.

PS l'aceto va messo solo al momento che si serve altrimenti altera il gusto


buon appetito  
Laura

sabato 13 luglio 2013

ZUPPA DI FAGIOLI ALLA TOSCANA

Questa è la classica ricetta della zuppa di fagioli

INGREDIENTI:

  • 300gr. di fagioli cannellini secchi
  • odori (cipolla, sedano, carota,prezzemolo)
  • 1 cucchiaio di conserva
  • 4 fette di pane casalingo raffermo
  • olio d'oliva 
  • sale,pepe

ESECUZIONE:

Prima di tutto cuocere i fagioli in una pentola (che avrete tenuto a mollo in acqua fredda per una notte) in circa 2 litri d'acqua a fuoco molto lento altrimenti si rompono.
Tritare finemente gli odori e farli rosolare in un'altra pentola con circa 5 cucchiai di olio, quando avrà preso colore aggiungere 2 ramaioli del brodo di cottura dei fagioli, ed unire la conserva, salate e pepate, girando bene e fare cuocere per circa 5 minuti.
Quando i fagioli sono cotti versare il soffritto nella pentola con i fagioli, tenere sul fuoco ancora 5 minuti e versare nelle scodelle  dove avrete messo delle fette di pane arrostito tagliate a pezzetti, condire il tutto con del buon olio d'oliva toscano.

P
S. Se desiderate una zuppa più cremosa frulla 1/3 dei fagioli che poi verranno rimessi nella pentola. 
Questo è tutto  

Buon Appetito         LAURA

giovedì 6 giugno 2013

SALSA TOSCANA

Questa salsa è ottima per la pasta ma anche spalmata su crostini di pane arrostito o per accompagnare delle carni. provatela!!!


INGREDIENTI:


  • 1 cipolla
  • 1 carota 
  • 1 costa di sedano
  • 50 gr. di prosciutto cotto
  • 1 fungo porcino
  • 1/2 litro di brodo di carne
  • 1 noce di burro
  • olio, sale, pepe

ESECUZIONE:


In una pentola mettere l'olio e le verdure tritate, fare imbiondire poi unire il prosciutto cotto tritato (o fatto a striscioline piccole), privato del grasso, girare e salare e pepare. 
Aggiungere il fungo, ben pulito e tagliato a fettine sottili, il brodo e cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, se volete potete passare al setaccio, io non lo faccio perché mi piace sentire i pezzetti nel sugo, quindi mettere il burro per legare.





martedì 28 maggio 2013

ZUCCOTTO A MODO MIO

Lo zuccotto è un dolce tipico di Firenze squisito lo trovate in tutte le pasticcerie artigianali.
Ho provato tante versioni, ma ho cercato di trovare la ricetta giusta adeguandola ai miei gusti, vi devo dire non è niente male.
Per esempio non uso l'alchemes ed i canditi, insomma l'ho modificata un po' provatela è veramente buona.

INGREDIENTI:


  • 4 uova
  • 150 gr. di zucchero
  • 150 gr. di farina
  • 100 gr. di gocce di cioccolata fondente
  • 50 gr. di zucchero a velo
  • cacao in polvere con lo zucchero a velo
  • 1 scorza di limone
  • 20 gr. di burro
  • vinsanto
  • 600 ml di panna da montare

ESECUZIONE:

Prima di tutto preparare il pan di Spagna: Sbattere le uova con lo zucchero molto bene il composto deve essere spumoso e come si dice deve scrivere, questo passaggio è importante perché altrimenti la pasta verrà gommosa.
Aggiungere la farina, la scorza di limone grattugiata ed un pizzico di sale, versare nello stampo e cuocere per circa 1/2 ora, poi fare raffreddare completamente, altrimenti si sbriciola, io infatti lo preparo il giorno prima.
Fatto ciò montare la panna e conservare in frigo.
Quindi fare una crema al cacao, facendo sciogliere in un tegamino il burro, il cacao in polvere (circa 3 o  4 cucchiaini, dipende da quanto vi piace cioccolatosa)  2 cucchiai di zucchero ( o più se la volete più dolce, io no perché mi piace sentire il gusto del cacao) e circa 4 cucchiai di acqua, fare cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti, fare raffreddare girando spesso.
Quando è diventata fredda unirla a 1/3 della panna.
Nella restante panna unire le gocce di cioccolata, ora foderate uno stampo da zuccotto (se non lo trovate va bene anche una ciotola rotonda), tagliare il pan di Spagna a fette e foderare lo stampo e bagnare con il vinsanto a questo punto mettere la panna con le gocce, livellare bene e poi sopra la panna con il cacao poi ricoprire con altro pan di Spagna, bagnare tenere il dolce in frigo in quanto è un semifreddo (ma vi confesso che io alcune volte lo metto per circa 1 ora nel freezer e poi lo passo nel frigo mi sembra che rimanga più compatto poi tagliare e gustare.

mercoledì 15 maggio 2013

SALSA VERDE PROFUMATA ALLA TOSCANA

Questa salsa è fresca, io la faccio spesso in estate per accompagnare della carne avanzata, oppure con dei sott'aceti o addirittura spalmata su dei crostini provatela!!

INGREDIENTI:


  • 1 ciuffo di salvestrella o pimpinella (erba aromatica che cresce nei campi)
  • 6 foglie di basilico
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • alcune foglie di sedano
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 cipollina fresca
  • 1 rosso d'uovo crudo
  • aceto
  • olio, sale, pepe
ESECUZIONE:

Pulire tutte le erbe levando accuratamente i gambi, quindi tritare molto bene e finemente.
Mettere il tutto in una ciotola unire il rosso d'uovo crudo 1 cucchiaio di aceto, sale pepe e girando unire l'olio a filo quindi riporre in frigo per un
po'

sabato 11 maggio 2013

ARROSTO MORTO

Un modo diverso di fare il così detto arrosto, un modo toscano anzi lucchese  detto morto perchè rimane immobile nel tegame come morta!!!!!!

INGREDIENTI:


  • 800 gr di girello o scannello
  • 2 foglie di alloro
  • odori (1 cipolla,1 costa di sedano,1 carota)
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 2 bicchieri di brodo
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale, pepe

ESECUZIONE:

In una casseruola rosolare a fuoco dolce gli odori tritati con l'alloro.
Appena appassito unire la carne legata, alzare la fiamma e rosolare, quando avrà preso un bel color nocciola mettere sale, pepe e vino, fare ritirare ed unire il brodo e cuocere per circa 1 ora a fuoco bassissimo.
A cottura ultimata slegare la carne, tagliarla a fette e condirla con il sughino
ottenuto.

una vera bontà credetemi!!!!

giovedì 9 maggio 2013

FUNGHI E PATATE AL FORNO

Ricetta tipica del Mugello semplice, come al solito, ma molto buona!

INGREDIENTI:

  • 300 gr. di funghi porcini freschi (in alternativa anche surgelati però solo porcini a fette)
  • 500 gr. di patate gialle
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo o nepitella
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio, sale, pepe
ESECUZIONE:

Pulire i funghi, tagliare a fette le cappelle e tritare i gambi.
In una padella rosolare rosolare l'aglio con il prezzemolo, unire i gambi dei funghi con sale, pepe e cuocere per circa 10 minuti.
Pelare le patate e tagliarle a fette di circa 1 cm., sistemarle in una pirofila da forno coprire con i gambi rosolati, poi ancora patate e terminare con le cappelle a fette.
Cospargere con del prezzemolo o nepitella, sale bagnare con il vino olio ed infornare a circa 200° per circa 30 minuti.

mercoledì 8 maggio 2013

ZUCCHINE TONDE RIPIENE

Altro piatto di verdura semplice buono caldo e freddo

INGREDIENTI:

  • 4 zucchine tonde
  • 300 g
    r. di pomodori
  • 20 gr. di macinato
  • 1 uovo 
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 spacchi d'aglio
  • olio, sale, pepe

ESECUZIONE:

Scottare per alcuni minuti le zucchine, lasciare raffreddare e tagliare a metà e con uno scavino o un cucchiaio togliere la polpa.
In un tegame rosolare nell'olio, aglio, prezzemolo, macinata e la polpa delle zucchine.
Lasciare intiepidire poi unire l'uovo, il parmigiano sale, pepe, amalgamare bene
Mettere le metà delle zucchine in una teglia da forno e riempirle con l'impasto, quindi cospargere con i pomodori tagliati a pezzetti, olio e pangrattato infornare a 180° per circa 30 minuti

lunedì 6 maggio 2013

CROSTINI DI BACCALA'

Antipasto un po' insolito ma devo dire niente male e voglio condividere con voi provate poi mi dite

INGREDIENTI:

  • 600 gr. di baccalà già bagnato
  • 1 o 2 spicchi d'aglio (secondo i gusti )
  • prezzemolo
  • olio extra vergine d'oliva
  • pane casalingo
  • sale, pepe

ESECUZIONE:

Spellare e disliscare il baccalà e lessarlo  in acqua (messo a freddo) lasciare intiepidire  poi metterlo in una terrina grande tagliare e pestare bene quindi aggiungere 6 cucchiai di olio,  prezzemolo tritato fine l'aglio tritato molto bene sale pepe amalgamare bene fino ad ottenere un composto cremoso.
Tagliare le fette dal pane casalingo, abbrust
olire (c'è chi le strofina con l'aglio questo passaggio è facoltativo dipende come ho detto prima dai gusti ) e spalmare sopra il composto.

sabato 4 maggio 2013

PENNE STRASCICATE ALLA FIORENTINA

Simbolo della cucina fiorentina piatto atipico in quanto ognuno ha la sua versione piatto semplice come tutte le ricette fiorentine ma gustoso emblema delle famiglie contadine.

INGREDIENTI:


  • 350 gr. di penne
  • sugo di carne toscano
  • olio d'oliva
  • parmigiano
PER IL SUGO
il vero sugo toscano non si fa con la macinata ma con le braciole quindi vi scrivo la ricetta:

  • 300 gr. di braciole di vitellone
  • 400 gr. di pomodori   (bene anche i pelati)
  • odori  (cipolla, sedano, carota)
  • olio sale pepe
ESECUZIONE DEL SUGO:

Fare un battuto con gli odori e rosolare in un tegame con olio, cuocere a fuoco basso per circa 20/30 minuti senza coperchio quindi unire le braciole, fare rosolare, poi togliere e tritare sul tagliere e rimettere nel tegame unendo i pomodori, sale pepe e continuare la cottura a tegame, questa volta coperto a fuoco basso per circa 30 minuti.

Fatto ciò proseguiamo la ricetta:

Cuocere le penne molto al dente, scolare e metterle in una padella molto capiente, mettere molto sugo, condire con olio, e parmigiano.
Saltare girando spesso per circa 3 minuti, aggiungendo eventu
almente altro sugo ed acqua di cottura per amalgamare.
Servire ben caldo cosparso da parmigiano sono strepitose credete!!!!!!


venerdì 3 maggio 2013

CIPOLLE RIPIENE

Oggi un piatto semplice quanto gustoso un classico della cucina fiorentina

INGREDIENTI:


  • 6 cipolle
  • 200 g
    r. di macinata
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • noce moscata
  • brodo
  • olio, sale,pepe
  • pangrattato

ESECUZIONE:

Pulire le cipolle e scottarle in acqua salata per circa 10 minuti, scolare e facendo attenzione a non romperle, levare la polpa interna, oppure sfogliarle facendo tante scodelline e metterle in una teglia da forno.
Nel frattempo tritare la polpa tolta dalle cipolle e mettere in una zuppiera insieme alla macinata l'uovo,il formaggio, noce moscata sale e pepe, impastare molto bene e con questa farcia riempire le cipolle, cospargere con olio, bagnare con qualche cucchiaio di brodo e spolverare con del pangrattato. 
Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

martedì 30 aprile 2013

TARALLI

Buoni come spuntino aperitivo da offrire agli amici e da mangiare in compagnia insomma stuzzicanti

INGREDIENTI:


  • 500 gr. di farina
  • 125 gr. di olio extra vergine d'oliva
  • 200 ml di vino bianco
  • 10 gr. di finocchio
  • 10 gr. di semi di sesamo
  • 10 gr. di sale
ESECUZIONE:

In un recipiente versare la farina aggiungere olio, i semi di finocchio e sesamo e il vino amalgamare bene il tutto finchè risulti elastico, avvolgere l'impasto nella pellicola e fare riposare per circa 30 minuti.
Passato il tempo riprendete l'impasto ricavate dei pezzettini e fate dei bastoncini sottili lunghi circa 8 cm. e unire le estremità. Nel frattempo accendere il forno a 200° e in un tegame fate bollire dell'acqua e butare dentro i taralli un pò per volta e quando vengono a galla scolare e fare asciugare su un canovaccio poi mettere in una teglia da forno foderata di carta oleata e infornare per circa 30 minuti, sfornare e fare raffreddare!!!


BUON APPETITO   LAURA

sabato 27 aprile 2013

SALAME DI CIOCCOLATO

Tipico dolce da tenere nel freezer per ogni evenienza va sempre bene in ogni occasione  e in più si riciclano biscotti avanzati non male vero!!!!!!!

INGREDIENTI:


  • 300 gr. di biscotti secchi (no frollini)
  • 100 gr. di burro (io burro OCCELLI)
  • 200 gr. di cioccolato fondente 
  • 2 uova
  • 100 gr. di zucchero
  • 2 cucchiai di vin santo

ESECUZIONE:


Prima di tutto sbriciolare in una ciotola grande i biscotti grossolanamente.
Fondere il cioccolato e lasciare raffreddare.
Sciogliere il burro, incorporare lo zucchero le uova e il cioccolato freddo ed il vinsanto, amalgamare molto bene ed unire ai biscotti. Con questo impasto abbastanza denso fare il così detto salame oppure due salamini arrotolando nella carta forno e chiudere a caramella. Per conservare meglio il tutto rivestire il salame oltre che con la carta forno nella carta d'alluminio e mettere in freezer.
PS. C'è la variante di aggiungere circa 100 gr. nocciole tritate, non è male io no le metto perché mia figlia è intollerante!


BUON   APPETITO   LAURA

venerdì 26 aprile 2013

CONIGLIO AL SUGO

Piatto della domenica della tradizione contadina fiorentina veramente gustoso, possiamo dire completo poiché con il sugo ci si possono condire anche le tagliatelle o altro tipo di pasta quindi pranzo completo con l'aggiunta di una insalatina di campo una delizia.

INGREDIENTI:


  • 1 coniglio
  • 1 cipolla 
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • prezzemolo
  • 1 barattolo di pomodori pelati
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale, pepe
  • olio extravergine d'oliva

ESECUZIONE:

Prendere un coniglio lavare bene e farlo a pezzi, metterlo in un tegame senza niente ( per farli spurgare l'acqua) per pochi minuti poi togliere i pezzi e buttare via l'acqua.
Tritare tutti gli odori e mettere in un tegame con olio, fare soffriggere piano girando spesso, quindi mettere i pezzi di coniglio e farli rosolare da ogni parte, poi abbassare il fuoco e versare il vino, evaporare e aggiungere i pomodori pelati ed il concentrato, sale pepe ed un ramaiolo d'acqua calda e lasciare cuocere, girando spesso, per circa 1 ora coperto.

Come detto sopra con questo squisito sugo possiamo condire la pasta, una vera bontà!!!!!!!!

mercoledì 24 aprile 2013

CANTUCCINI

Questa ricetta semplice vi farà gustare i famosi biscotti toscani ma davvero quelli buoni!!!!!!!

INGREDIENTI:
  • 200 gr. di mandorle con la buccia
  • 200 gr. di farina
  • 180 gr. di zucchero
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 50 gr. di miele di acacia
  • uovo e latte per spennellare
ESECUZIONE:

Prima di tutto tostare le mandorle in forno.  
In una terrina  amalgamare le uova, lo zucchero, il miele, l'olio, la buccia grattugiata del limone e la vaniglia. una volta amalgamato bene unire la farina ed il lievito e le mandorle.
Lavorare bene fino ad ottenere una palla morbida, A questo punto prenderne un po' e formare dei filoncini alti circa un dito e lunghi quanto la placca in cui andranno in forno.
Sistemarli sulla carta forno che sarà stata messa sulla placca e spennellare con uovo e latte, infornare per circa 30 minuti a 180° finché non hanno preso un colore nocciola. Togliere dal fuoco lasciarli leggermente intiepidire (non molto altrimenti si tagliano male) e tagliare in modo obliquo alti circa 1 cm.
Una volta completamente freddi si conservano in una biscottiera con chiusura ermetica.

P
S. Se vogliamo un biscotto più croccante una volta tagliati farli biscottare, cioè rimessi in forno per alcuni minuti.


BUON    APPETITO      LAURA

LASAGNE CON FUNGHI E SALSICCIA

Piatto squisito adoro i primi e questo è davvero buono da provare !!!!!!
in casa mia va alla grande


INGREDIENTI:

  • 1 confezione di pasta per lasagne
  • 4 salsicce
  • 350 gr.di funghi porcini o misti
  • besciamella (750 ml. di latte, 40 gr. di burro, 40 gr. di farina)
  • parmigiano
ESECUZIONE:

Scottare la pasta e metterla ad asciugare su un panno (oppure usare la precotta però quella fine)
In una padella sgrassare le salsicce,   lo stesso fate con i funghi.
In una pirofila da forno mettere uno strato di pasta, coprire con della besciamella, distribuire un pò di salsiccia e funghi, ancora besciamella e ancora pasta e così via fino a finire, cospargere con abbondante parmigiano cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti (consiglio, ultimi 5 minuti grill per fare la crosticina buonaaaaa!!!!!)

lunedì 22 aprile 2013

TORTIGLIONI CON IL SUGO DELL'ORTOLANO

Piatto appetitoso, un condimento squisito credetemi da provare.

INGREDIENTI:

  • 400 gr. di pasta
  • 400 gr. di pomodori
  • 1 carciofo
  • 2 zucchine
  • odori (cipolla, sedano, carota, prezzemolo)
  • peperoncino
  • basilico
  • olio, sale,pepe
ESECUZIONE:

Fare un battuto con cipolla, prezzemolo e peperoncino (poco) e rosolare in un tegame con olio.
Quindi aggiungere le altre verdure ( tranne i pomodori), tagliate a fette sottili e cuocere per alcuni minuti. Quindi unire i pomodori, il basilico e cuocere a fuoco lento per circa  1/2 ora.
Cuocere la pasta al dente , scolare e ripassare nel tegame con il sugo( se risultasse troppo asciutta unire un romaiolo d'acqua salata della cottura della pasta).  Vi assicuro è squisita!!!!

venerdì 19 aprile 2013

UOVA AL POMODORO

Questo piatto tipicamente fiorentino lo si cucina appena arrivano le prime piantine di basilico, piatto semplice e profumato, sà di estate!!!!!

INGREDIENTI:


  • uova (dipende dai commensali)
  • 500 gr. di pomodori maturi sodi
  • sale, pepe
  • un bel ciuffo di basilico
  • olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipollina fresca

ESECUZIONE:

In una teglia capiente mettere olio, l'aglio ( io lo trito perchè piace altrimenti lasciare intero per poterlo levare), e la cipollina tritata.
Fare leggermente rosolare a fuoco molto basso, unire i pomodori, sale, pepe fare ritirare leggermente poi rompere dentro  le uova facendo attenzione a
non romperle, le foglie di basilico spezzettate con le mani, mettere un coperchio e cuocere a piacere.
veramente gustoso

mercoledì 17 aprile 2013

STRUDEL SALATO AL SAPORE DI MONTAGNA

Che buono!!!!! io adoro i salati ne mangerei in quantità assurde e quindi non potevo non dare questa ricetta, ottimo per un antipasto informale con gli amici o semplicemente per una merenda in giardino.


INGREDIENTI:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 250 g
    r. di ricotta
  • 300 gr. di funghi
  • 4 fette di speck (se piace anche 6)
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 1 cipolla
  • sale, pepe
ESECUZIONE:

In una padella soffriggere la cipolla tritata con l'olio, aggiungere i funghi tagliati e fare ritirare a fuoco moderato.
In una terrina mettere la ricotta, il parmigiano le uova, sale, pepe
Una volta raffreddati unire i funghi, mettere la sfoglia su una placca da forno mettere due fette di speck, poi sopra la farcia e poi l'altre fette di speck.
Chiudere bene tipo strudel e spennellare con del latte o altro uovo ed infornare a 180° per circa 30 minuti.



martedì 16 aprile 2013

SFORMATO DI PATATE E ASPARAGI

Tempo di primavera e di asparagi, che si prestano a piatti leggeri e gustosi come questa torta salata


INGREDIENTI:

  • 500 gr. di patate, meglio se novelle
  • 400 gr. di asparagi freschi
  • 3 uova
  • 150 ml. di panna fresca
  • olio, sale, pepe
  • pasta frolla (250 gr. di farina,125 gr. di burro, 1 tuorlo)
ESECUZIONE:

Preparare la pasta frolla o la prendete già pronta, stenderla abbastanza sottile foderare una teglia forno (io rettangolare), forare con la forchetta, tenere un po' in frigo (circa 20 minuti) e poi cuocere in forno a 200° per circa 10 minuti.
Bollire le patate, insieme mettere i gambi degli asparagi, tenendo da parte le punte lunghe circa 4 cm.
Scolare le verdure, tagliare le patate a fettine, sbattere le uova con la panna il sale e il pepe.
Prendere frolla  distribuire le patate e cospargere la crema di uova e rimettere in forno per circa 30 minuti a 180° Al termine fare un po' raffreddare e tagliare a porzione buona tiepida e fredda. 
E le punte?  direte voi lessatele e decorate la torta davvero niente male.

lunedì 15 aprile 2013

POLPETTINE DI VERDURE

Ricetta simpatica per  un aperitivo o come di solito sono le polpette squisite un consiglio fatene tante perché vanno via come il pane. Un modo simpatico per mangiare verdure

INGREDIENTI:

  • 400 gr. di patate 
  • 300 gr. di spinaci
  • 100 gr. di piselli
  • 100 gr. di parmigiano
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • 1 carota
  • qualche cucchiaio di latte
  •  farina
  •  olio, sale

ESECUZIONE:

Lessare le patate con la buccia, quindi schiacciarle.  Lessare gli spinaci, strizzare e tritare.
Scottare anche i piselli per qualche minuto poi, la carota tagliata a dadini (per fare prima)
Quando tutto è pronto, in una padella mettere la cipolla tritata con olio e soffriggere, aggiungere tutte le verdure di cui sopra tranne le patate, insaporire bene e aggiustare di sale.
Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire un po' quindi mettere le patate, le uova ed il parmigiano, mescolare bene quindi formare delle piccole polpe
ttine (se l'impasto risultasse denso mettere qualche cucchiaio di latte) infarinare e friggere, io ho provato a cuocerle anche in forno non sono male ma fritte è tutta un'altra cosa

domenica 14 aprile 2013

PENNE ALLA BOSCAIOLA

Primo piatto che amo molto lo faccio spesso e devo dire mi viene bene, insomma in casa mia va alla grande.

INGREDIENTI:


  • 350 gr. di penne rigate
  • 160 gr. di piselli
  • 200 gr di porcini
  • 80 gr. di pancetta
  • 100 gr. di panna fresca
  • 1 cipolla
  • olio,sale, pepe
ESECUZIONE:

Prima di tutto sbollentare i piselli. In una padella soffriggere la cipolla con la pancetta, quando è sgrassata scolare un po' di grasso ed unire i funghi rosolare, unire i piselli e fare stufare con un ramaiolo d'acqua della cottura della pasta, che nel frattempo avrete messo a cuocere, poi unire la panna e fare addensare. Lessare le penne al dente e saltare nel sugo volendo spolverata di prezzemolo e parmigiano!!

sabato 13 aprile 2013

INSALATA DI POLLO

Oggi avevo del pollo arrosto avanzato, ho guardato cosa avevo sia in frigo che in dispensa ed ho pensato di fare una semplice insalata, devo dire non è venuta niente male.



ESECUZIONE:

  • 4 fette di petto di pollo
  • 15 olive verdi
  • 8 pomodorini
  • 100 gr. di rucola
  • 100 gr. di scamorza
  • oli, sale pepe
ESECUZIONE:


Tagliare  a listar
elle il pollo (nel mio caso avanzato già arrosto, altrimenti cuocerlo alla piastra)
Metterlo in una ciotola capiente con olio e mettere in frigo. Nel frattempo spezzettare le olive, tagliuzzare la rucola, i pomodorini e la scamorza poi unire al pollo amalgamare bene il tutto aggiustare di sale e tenere in frigo. Davvero gustosa



BUON  APPETITO       LAURA

venerdì 12 aprile 2013

PASTA AL RAGU' CON LA RICOTTA

Questo è un sugo molto delicato il sapore della ricotta smorza un pò il gusto classico del ragù, da provare!!!

INGREDIENTI:


  • 200 gr. di macinata 
  • 500 gr. di passata di pomodori
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 200 gr. di ricotta 
  • olio
  • basilico
  • noce moscata
  • un pezzetto di scorza di limone

ESECUZIONE:

Tritare le verdure con la buccia di limone e fare insaporire in una casseruola con l'olio.
Unire la carne fare rosolare aggiungere il vino e fare sfumare.
Aggiungere la passata di pomodoro e lasciare cuocere a fuoco bassissimo per circa 45' a tegame coperto.
Nel frattempo lessare la pasta, possibilmente corta e  rigata, al dente.
Scolare e fare insaporire nel sugo unendo la ricotta, amalgamare bene e profumare con le foglie di basilico e noce moscata.

giovedì 11 aprile 2013

MATTONELLA DI GELATO ALLA VANIGLIA CON SALSA AI FRUTTI DI BOSCO

In attesa del bel tempo mi sono consolata preparando questo gelato semifreddo


INGREDIENTI:


  • 3 tuorli d'uovo
  • 120 gr. di zucchero
  • 250 gr. di panna fresca
  • 1 bustina di vanillina
  • cestini misti di frutti di bosco (in alternativa vanno bene anche quelli surgelati)
  • 3 cucchiai di zucchero

ESECUZIONE:

In  una zuppiera mettere i tuorli con lo zucchero e montare, a parte montare anche la panna e unire alle uova con la vanillina.  Mettere in uno stampo da plum-cake di alluminio e mettere in freezer (questo possiamo farlo anche la sera prima). A parte prendere i frutti di bosco e metterli in una teglia con i cucchiai di zucchero e fare caramellare. Riprendere il gelato, tagliare a fette, mettere su un piattino e decorare con la salsa tiepida  buonissimo!!!!!!


BUON  APPETITO        LAURA

mercoledì 10 aprile 2013

TORTA DI CARNE AL LATTE

Oggi voglio proporre un piatto veramente buona e diversa dal solito, io di solito ne faccio due, perchè unico difetto è sempre poca!!!!

INGREDIENTI:


  • 130 gr. di farina bianca
  • 1 uovo
  • 2 cipolle medie
  • 300 gr. di carne di vitello
  • 2 pomodori 
  • grana padano
  • olio 
  • latte
  • sale,pepe

ESECUZIONE:

Prima di tutto accendere il forno a 180° ed ungere una tortiera di circa 20/22cm.
Mettere la farina a fontana con l'uovo, aggiungere due cucchiai di olio e a poco a poco il latte necessario per ottenere un impasto morbido.
Tirare la sfoglia e foderare la teglia con carta forno ed infornare per circa 30'

A parte tritare la cipolla e soffriggere nel tegame con olio, carne, fare rosolare ed aggiungere i pomodori a pezzetti, fare insaporire ed aggiungere il latte fino a coprire il tutto.
Cuocere a fuoco basso  finché il latte non sarà assorbito.
Riempire la tortiera con il composto cospargere la superficie con il formaggio ed infornare ancora per qualche minuto per fare la gratinat
ura.

martedì 9 aprile 2013

PLUM-CAKE LEGGERO ALLE MELE

Buongiorno, stamani voglio dare una ricettina niente male,  un semplice e leggero dolce per la colazione e la merenda o per quando si ha voglia di qualcosa di buono che sà di casa.


INGREDIENTI:

  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 3 mele
  • 60 gr. di farina 
  • 40 gr. di zucchero
  • la scorza di un limone
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 uovo


ESECUZIONE:

Mettere la farina in una terrina insieme all'uovo il lievito e lo yogurt, l'olio, lo zucchero e la buccia di limone, mescolare molto bene ed aggiungere le mele tagliate a fettine, amalgamare il tutto.
Foderare uno stampo da plum-cake con carta forno, versare il tutto e cuocere in forno a 180° per circa 45 minuti.
Vi garantisco leggero ma buono!!!!!


BUON APPETITO             LAURA

lunedì 8 aprile 2013

TORTA SALATA PATATE E OLIVE

Buongiorno  a tutti, oggi ho voglia di salato e dato che ho provato questa ricetta semplice da fare ma gustosa da mangiare,  ve la racconto, spero vi piaccia!!!!!

INGREDIENTI:

  • 4 fette di prosciutto cotto (io alcune volte uso anche lo speck)
  • 3 patate lesse
  • 1 mozzarella
  • 1 rotolo di pasta sfoglia (io rettangolare)
  • olive
ESECUZIONE:

Stendere la pasta sfoglia, mette le fette di prosciutto, la mozzarella a fette, le patate sempre a fette e le olive, condire con olio, sale pepe.
Cuocere in forno caldo 180° per circa 20 minuti
Lasciare un po' raffreddare e servire o come antipasto, tagliato a quadretti, o come secondo.



BUON APPETITO        LAURA

sabato 6 aprile 2013

PARMIGIANA DI ZUCCHINE

Buon sabato a tutte finalmente spunta un po' di sole!!!!

Oggi preparo le zucchine, che tristezza dirà qualcuno, ma le faccio gratinate, insomma una specie di parmigiana, molto buona e gustosa almeno per noi dai provate!!!!!!

INGREDIENTI:
  • 1 kg. di zucchine
  • 1/2 litro di latte  (io ne uso di più)
  • 30 gr. di burro
  • 30 gr. di farina
  • del sugo o polpa di pomodoro 
  • origano
  • pangrattato
  • aglio, cipolla,olio



ESECUZIONE:

Prima di tutto pulire le zucchine e tagliarle per lungo in fette alte circa 1/2 cm.
Io le griglio sulla bistecchiera, preparo un sughetto semplice (in una casseruola faccio imbiondire 1/4 di cipolla e 1 spicchio d'aglio, poi aggiungo la polpa e faccio addensare, verso la fine metto origano, sale, pepe).  Poi preparare la solita besciamella.
Prendere una pirofila, versare qualche cucchiaiata di sugo e adagiare le fettine di zucchine, ancora un po' di sugo e besciamella, e così via, fino a finire gli ingredienti, sull'ultimo strato che deve finire con la besciamella spolverare con pangrattato, mettere in forno a 180°  per circa 30 minuti o fino a che si formi la stupenda !
crosticina



BUON APPETITO      LAURA

venerdì 5 aprile 2013

SPAGHETTI GUSTOSI

Buongiorno e buon fine settimana tanto per cambiare, almeno qui a Firenze piove non se ne po' più!!!!!
Oggi vi voglio proporre una ricettina semplice,(e  se ve lo dico io, che non amo il pesce è tutto dire provate è veloce ed appetitosa almeno gli altri mi dicono)

INGREDIENTI:
  • 400gr. di spaghetti o linguine (io le preferisco)
  • 4/5 filetti di alici od acciughe
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo
  • origano
  • pomodorini (in alternativa va bene anche della polpa)
  • olio, sale pepe
  • pane grattugiato


ESECUZIONE:

In una pentola mettere l'acqua per la pasta, nel frattempo in un tegame capiente mettere l'olio, aglio tritato ed i filetti di acciuga, scaldare e farli sciogliere a questo punto unire i pomodorini, fare insaporire il tutto, poi mettere sale pepe origano:
Quando la pasta è al dente scolare e mettere nel tegame con il sugo, saltare ed aggiungere il prezzemolo tritato ed il pangrattato fatto un po' arrostire e versare sui piatti.


BUON APPETITO                                 LAURA

sabato 30 marzo 2013

GIRANDOLE GUSTOSE

Un finger food molto simpatico e veloce da fare adtte


Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 100gr.di pancetta arrotolata
  • 3 cucchiai di parmigiano
Esecuzione:

Stendere la pasta sfoglia, adagiare la pancetta, spolverare con il parmigiano.
Arrotolare e tagliare a fette alte circa 1cm. e mettere le fette in una teglia con carta forno e cuocere a 190° per 10' circa.